Reumabase.it
Reumatologia
Xagena Mappa
Medical Meeting

I fratelli di pazienti con artrite reumatoide sono ad aumentato rischio di sindrome coronarica acuta


È stata studiata una potenziale suscettibilità condivisa tra l'artrite reumatoide e la sindrome coronarica acuta ( ACS ) mediante la stima del rischio di sindrome coronarica acuta tra fratelli e sorelle di pazienti con artrite reumatoide.

Collegando registri svedesi a livello nazionale, è stata identificata una coorte di pazienti con artrite reumatoide di nuova insorgenza nel periodo 1996-2016, soggetti di confronto della popolazione generale abbinati per età e sesso ( rapporto 5:1 ), fratelli e sorelle di soggetti con artrite reumatoide e di confronto ed eventi incidenti di sindrome coronarica acuta fino al 2016.

È stato stimato l'hazard ratio ( HR ) della sindrome coronarica acuta tra i pazienti con artrite reumatoide e i fratelli di pazienti con artrite reumatoide rispetto alla popolazione generale, nel complesso e stratificando per sierostato di artrite reumatoide.
È stato esaminato l'impatto dei tradizionali fattori di rischio cardiovascolare sulle associazioni osservate.

Sono stati identificati 8.109 pazienti con artrite reumatoide incidente e 11.562 fratelli di questi.

Rispetto alla popolazione generale, gli hazard ratio di sindrome coronarica acuta nell'artrite reumatoide sono stati pari a 1.46 e 1.22 tra i fratelli.

L'aumento dei rischi è risultato limitato alla artrite reumatoide sieropositiva ( pazienti: 1.52, fratelli: 1.27 ); nessun aumento significativo del rischio è stato osservato tra i fratelli di pazienti con artrite reumatoide sieronegativa ( HR 1.13 ).

L'aggiustamento per 19 fattori di rischio cardiovascolare tradizionali non ha modificato in modo sensibile queste associazioni.

I fratelli di pazienti con artrite reumatoide sono ad aumentato rischio di sindrome coronarica acuta, suggerendo una suscettibilità condivisa tra artrite reumatoide e sindrome coronarica acuta, indicando la necessità e il potenziale di ulteriori misure cardio-preventive nella artrite reumatoide e nei fratelli. ( Xagena2019 )

Westerlind H et al, Ann Rheum Dis 2019; 78: 683-687

Reuma2019 Cardio2019



Indietro