Reumabase.it
Reumatologia
Xagena Mappa
Medical Meeting

Artrite giovanile ed esito della gravidanza


I rapporti sugli esiti di gravidanza tra le donne con artrite giovanile sono pochi e piccoli. Uno studio ha valutato gli esiti di gravidanza in una coorte ampia e contemporanea di donne con diagnosi di artrite ad esordio giovanile.

In uno studio di coorte basato sulla popolazione nazionale svedese tra il 1992 e il 2011 sono state identificate 1.807 nascite tra donne con artrite giovanile e 1.949.202 nascite di controllo.
Poiché l'artrite ad esordio giovanile è una condizione eterogenica, le nascite da donne con artrite giovanile sono state divise in artrite giovanile pediatrica ( n=1.169 ) e artrite giovanile persistente nell'età adulta ( n=638 ).

Le donne con artrite ad esordio in età giovanile hanno mostrato un aumentato rischio di parto pretermine, soprattutto clinicamente indicato, in entrambi i sottogruppi: odds ratio aggiustato ( aOR ) 1.74 per artrite giovanile pediatrica e aOR 4.12 per artrite giovanile persistente nell'età adulta.

L'artrite giovanile persistente nell'età adulta è stata associata a parto molto pretermine ( aOR 3.14 ), parto pretermine spontaneo ( aOR 1.63 ), nascita con neonato piccolo per età gestazionale ( aOR 1.84 ), pre-eclampsia a insorgenza precoce ( aOR 6.28 ) e pre-eclampsia a insorgenza tardiva ( aOR 1.96 ).

Le donne con artrite giovanile pediatrica hanno mostrato un aumentato rischio di parto con taglio cesareo ( aOR 1.42 ) e induzione del travaglio ( aOR 1.45 ).

In conclusione, è stato riscontrato un aumento dei rischi di complicanze sia materne che infantili tra le donne con artrite giovanile confinata all'infanzia e nelle donne con artrite giovanile persistente nell'età adulta rispetto ai controlli della popolazione.
Le gravidanze nelle donne con artrite giovanile dovrebbero quindi essere soggette a una maggiore sorveglianza durante la gravidanza e il parto. ( Xagena2017 )

Remaeus K et al, Ann Rheum Dis 2017; 76: 1809-1814

Reuma2017 Gyne2017



Indietro